Migliorare l’esperienza d’uso degli utenti

come-migliorare-la-user-experience

Che cosa di intende per esperienza d’uso? Si tratta di ciò che un utente, una persona vive quando interagisce con l’utilizzo di un prodotto, un servizio, in questo caso un sito o l’interfaccia di un’applicazione.

La maggior parte delle persone ha delle aspettative sulle cose, per questo qualsiasi tipo di esperienza d’uso non avrà solo un effetto momentaneo, ma piuttosto a lungo termine, cioè condizionando anche la percezione che ci saremo fatti di un marchio o di un prodotto. Una sorpresa in positivo sicuramente sarà un segnale di buona qualità dell’esperienza e di aver probabilmente superato le aspettative delle persone.

Di solito l’esperienza d’uso comprende tutto un insieme di percezioni ed emozioni che si provano:

    1. prima (come aspettativa)
    2. durante (esperienza)
    3. dopo (ricordo)

Trovare nuovi clienti grazie all’esperienza d’uso digitale

Il digitale in particolare sta diventando sempre di più uno degli aspetti più importanti da questo punto di vista, ecco perchè è basilare offrire un’esperienza d’uso migliore agli utenti, per far vivere loro delle esperienze davvero ricche di significato.
Se saremo in grado di lasciare loro un ricordo che superi le loro aspettative, allora con ogni probabilità saranno disposti a:

      • rimanere fedeli
      • utilizzare i nostri prodotti
      • parlare bene del nostro brand.

Ottenere questo tipo di risultato non è così semplice ed immediato, si deve essere in grado di ripensare il proprio business e di migliorare l’esperienza utente.

Esistono diversi fattori che influenzano la percezione dell’utente digitale, fra i principali troviamo:

      • Design
      • Layout
      • Accessibilità
      • Contenuto
      • Performance
      • Desiderabilità.

Un processo circolare

Il nostro approccio al miglioramento dell’esperienza d’uso, si basa su diversi passaggi strategici, ognuno di rilevante importanza:

1.ANALISI

Si tratta di una fase preliminare di mappatura dei bisogni delle aspettative, attraverso lo studio del benchmark, raccolta di dati, analytics etc..

2. STRATEGIA

La fase di ideazione vera e propria.

3. TESTING

Implementazione e A/B testing.

4. RILASCIO E MISURAZIONE
Rilascio delle soluzioni e misurazione e analisi dei risultati.

Guarda i progetti su cui abbiamo lavorato!