Il tuo sito è in regola con la normativa sui cookie?

normativa-cookie-Italia

Ormai dal 2 giugno scorso l’Italia è stata percorsa da una “scossa” che ha risvegliato tutto il popolo del Web: la normativa sui cookie!

Andiamo a vedere meglio di cosa si tratta: il Garante della Privacy annuncia controlli piuttosto rigorosi e chi traccia i cookie sul web senza aver chiesto il consenso dei navigatori, rischierà una multa da 10 mila a 120 mila euro.

Cosa sono i cookie?

Per chi non sapesse ancora cosa sono i cookie, ve lo spieghiamo in modo molto semplice.  Si tratta di file di testo che vengono caricati sui nostri dispositivi (pc, smartphone, tablet) quando navighiamo su internet. Servono perlopiù per rendere più agevole e personalizzata la navigazione, ma anche e soprattutto per tracciare il nostro comportamento e le nostre preferenze per usi pubblicitari.

Cosa succederà?

Da qualche giorno quando visitiamo un sito web ci viene chiesto tramite banner se diamo o meno il nostro consenso a usare i cookie. Se lo neghiamo il portale non potrà utilizzarli a scopo pubblicitario.

Un bel danno per la pubblicità web che si basa principalmente sui cookie? In buona parte sicuramente si, ma c’è di più, infatti se neghiamo il nostro consenso, neghiamo anche la possibilità di usare strumenti di condivisione della news e dei commenti. Cioè in poche parole scompaiono le icone, che ci permettono con pochi click di condividere sui social ciò che abbiamo letto.

Come mettersi in regola

Importante quindi per tutti coloro che sono presenti sul web adeguarsi alle nuove regole ed essere in regola con la normativa sui cookie il prima possibile.

Per questo noi di Iprov offriamo diverse soluzioni agevolate per chi è già nostro cliente e per chi ancora non lo è, ma vuole comunque intervenire al più presto.

Clicca qui e consulta la nostra offerta per adeguarsi alla Normativa sui Cookie.